Physical Address

304 North Cardinal St.
Dorchester Center, MA 02124

Il Primo Trofeo Internazionale di calcio amatoriale ‘Amici senza Frontiere’ Fa Il Suo Debutto a Casatenovo

Torneo “Amici Senza Frontiere

Si è svolto  sabato 11 maggio presso lo stadio Comunale di Casatenovo, il primo trofeo internazionale “Amici senza Frontiere”.

Le tre compagini che hanno preso parte alla manifestazione:

Atletico Clube de Arrentela – Lisbona – Portogallo

ASD Quelli del Venerdì – Ravanusa – Agrigento – Sicilia

Amici della Brianza F.A. – Casatenovo / Biassono – Brianza

Il torneo triangolare si è svolto con la formula del minitorneo e con partite incrociate tra le 3 squadre (vittoria 3 punti, pareggio 1 punto, vittoria e sconfitta ai rigori in caso di pareggio, 2 punti per la squadra vincente e 1 punto per la squadra perdente).

A dare il calcio d’inizio al torneo, sono stati Luca Penati (Vicepresidente della importante squadra locale della Casatese, che milita nel campionato italiano di serie D) e Giancarlo Capelli Detto “il Barone” (storico e quasi mitologico capo della tifoseria milanista); tutto questo davanti al numeroso pubblico accorso per assistere all’evento (circa 300 spettatori).

                                                        

Primo match: Atletico Clube di Arrentela Vs. ASD Quelli del Venerdì 2 – 0.

Nella prima frazione di gara, per le 2 squadre ha prevalso il tatticismo schierato dagli allenatori, questo fino al primo goal segnato meritatamente dalla squadra dell’Atletico da parte di Paulo Angelica.

La volenterosa squadra dell’ASD QDV Ravanusa ha cercato di colmare il gap minimo maturato nella prima frazione di gioco, ma la seconda splendida rete di Josè Ilidio Frazao Pereira ha messo la parola fine al primo incontro del torneo (2 – 0 per i lusitani).

Secondo match: ASD Quelli del Venerdì Vs. Amici della Brianza 2 – 3.

Incontro combattutissimo sin dai primi minuti di gioco, grazie al consueto agonismo e passione da cuore oltre l’ostacolo, messo in campo dalle formazioni agrigentina e brianzola.

A rompere gli equilibri ci pensa però Manuel Meucci, che grazie ad una incursione da campione consumato, porta gli ADB’s sull’1 a 0. Arriva poi il momento dell’atteso Stefano Fumagalli, che infila un uno/due nel giro di pochi minuti, rievocando emozioni quasi da “Mundial Spagnolo 82”: talento unico!

Ma l’ASD QDV non si dà per vinta e grazie a “Rombo di TuonoAntonio Giannini, si porta sul 2 a 3, grazie ad una doppietta piena di classe e caparbietà; rimonta che non viene completata per un soffio e vede il match concludersi per 2 a 3 in favore dei Brianzoli.

Terzo match: Amici della Brianza Vs. Atletico Clube de Arrentela 4 – 5 (d.c.r.)

Incontro maschio e che di certo passerà agli annali della manifestazione per intensità e qualità delle due squadre in campo. I Brianzoli partono forte e quasi inaspettatamente passano in vantaggio grazie ad un bel goal di Mattia Fiori, che sfrutta uno svarione della difesa portoghese.

I lusitani non demordono e trovano il pareggio grazie a Lorenzo Cravid che infila la porta del fortissimo Lorenzo Tarabocchia, difensore estremo degli ADB’s; Manuel Meucci riporta in vantaggio gli ADB’s ma l’equilibrio perfetto del match trova il 2 a 2 nei minuti finali del tempo regolamentare con Fabio Mendes, che delizia i palati fini del numeroso pubblico accorso alla manifestazione.

Ai rigori i portoghesi dell’ACA sono perfetti e gli ADB’s sbagliano un penalty; questo sancisce il risultato finale dell’incontro: ACA 5 – ADB’s 4 d.c.r.Classifica finale:

Atletico Clube de Arrentela – 5 punti

Amici della Brianza – 4 punti

ASD Quelli del Venerdì – 0 Punti

Miglior Portiere: Sandro Avarello – ASD QDV

Miglior Giocatore: Paulo Angelica – ACA

Capocannoniere: Stefano Fumagalli – ADB’s

Dichiarazioni a margine del Match:

Fabio Di Pasquali (Presidente ADB’s): …Il mondo è dei sognatori, e questo evento calcistico amatoriale ne è la dimostrazione

Ricordo ancora come fosse ieri quando “gli appassionati calciofili” che non vogliono appendere le scarpe al chiodo, sono partiti per la Sicilia e grazie alla accoglienza degli amici Siciliani, hanno dato inizio a questa serie di eventi ed esperienze che ci hanno riempito di passione e di sincera “inclusività” .… Era domenica 3 aprile 2022…

Da allora in poco più d 2 anni, siamo stati capaci di organizzare trasferte interregionali (Vicenza, Alessandria) ed internazionali come quella di maggio 2023 in Portogallo dove abbiamo sfidato per la prima volta l’Atletico Clube de Arrentela.

Oggi abbiamo vissuto tutti insieme l’ennesima bella esperienza piena di valori ed esempi da Esportare, che devono e possono stimolare emulazione, grazie alla nostra capacità e desiderio di dimostrare insieme che le barriere di qualunque tipo, non esistono…

… Il successo è fare quello che amiamo e divertirci; Non porsi limiti di fronte a nulla. Più sogni, più andrai lontano…

Totò La Marca (Presidente ASD QDV): l’ASD Quelli del Venerdì esporta divertimento e passione per il calcio dilettantistico in ogni angolo d’Italia e d’Europa; con la nostra associazione siamo una realtà consolidata nel panorama calcistico dilettantistico italiano; Viva ASD Quelli del Venerdì, Viva il calcio amatoriale.

Josè Pereira (Capitano ACA): un sogno per noi aver partecipato a questo bellissimo torneo internazionale in Italia; siamo stati onorati di essere stai ricevuti ed ospitati dagli amici brianzoli e di aver sfidato gli amici Siciliani dell’ASD QDV e gli ADB’s.

Ergis Topanxha (Capitano ADB’s): un’emozione grandissima quella di aver potuto rappresentare la Brianza del calcio dilettantistico con questo evento; cresciamo calcisticamente partita dopo partita e questa volta solo i rigori non ci hanno permesso di raccogliere una vittoria che sarebbe stata meritata. Onore, comunque, agli amici portoghesi che si sono aggiudicati il torneo.

“il Barone”: “Un bellissimo evento che raccoglie il vero spirito genuino del calcio dilettantistico; è stato per me un piacere essere stato invitato da Fabio a questa manifestazione per dare il calcio d’inizio”

Terzo tempo:

Il terzo tempo che si è svolto c/o l’oratorio di Casatenovo/Rogoredo, dove DJ Walky e DJ Pego hanno animato magistralmente la bella serata, con un intrattenimento musicale all’altezza dell’evento con il gradimento di tutti i partecipanti.

Share This:

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *